Sab. Giu 15th, 2019

Doxing. Cosa è e come difendersi.

Salve, Quest’oggi parleremo di una pratica PERICOLOSA per tutti noi.

Il doxing è una pratica in uso da un bel pezzo da molte persone, Esso consiste nella raccolta di informazioni di una persona e nella pubblicazione di quest’ultime su un forum o sito web senza consenso della persona colpita.

Il doxing colpisce una persona a 360 gradi, questa pratica non colpisce solo password, nomi, email.. ma colpisce anche indirizzi, numero telefonico, IP, password, email, idee e stipulazioni. In pratica tutto ciò che una persona dice o posta su un sito (Instagram, Facebook, etc..)

Il doxing non è hacking però può diventarlo.

Di fatto molti hackers utilizzano questa pratica solo per diffondere informazioni della vita privata di una persona colpita.

Purtroppo non esistono programmi per difendersi da questa pratica, però esistono delle metodologie che permettono di ridurre la condivisione di dati.


COME LIMITARE I NOSTRI DATI ONLINE?

  • Utilizzare più nomi utenti, a meno che non abbiamo un nome identificativo unitario. (Se ci stiamo registrando su un sito di cui non ci importa veramente l’utilizzo, non bisognerebbe utilizzare lo stesso Nickname di un nostro Social. Poiché sarebbe molto semplice fare una ricerca e trovare nostre immagini o informazioni.)
  • Banale ma da ricordare, USARE PASSWORD DIVERSE. (Se un hacker cerca di fare breccia in un nostro Social, utilizzare password diverse darà difficoltà all’hacker, poiché per trovare la password su un’altra piattaforma servirà un nuovo processo di bruteforcing o qualsiasi metodologia egli stia usando.)
  • NON FIDARTI DELLE RETI PUBBLICHE. (Le reti pubbliche come quelle private raccolgono dati ed è facilmente possibile che qualcuno di mala intensione inserisca degli script o processi che raccolgano informazioni dal tuo cellulare.)
  • Attenzione alle E-MAIL. (Le email spesso hanno siti allegati, immagini, file eseguibili.. Attenzione alla fonte di provenienza, nel caso apriate i siti fate molto attenzione dove cliccate, possono essere qualsiasi cosa, da malware a keylogger.)
  • Non dite tutto ciò che fate sui Social. (Molti ladri stalkerano le persone che vogliono derubare per avere informazioni su dove si trovino, se sono in vacanza.. Fate molta attenzione ai tag, le posizioni, mettendo storie con la posizione date 2 informazioni, la posizione, appunto, e che casa vostra è libera!)
  • USATE LE IMPOSTAZIONI PRIVACY. I Social più famosi mettono a disposizione impostazione di privacy, fatevi un giro nelle impostazione e riducete l’accesso alle vostre foto, storie e molto altro ancora facendo un paio di click. Fate in modo che solo chi vi conosca veramente possa sapere cosa tu stia facendo! Un pericolo grande è già avere per esempio un account pubblico su Instagram.
  • SE NON VI FIDATE DELLA PROVENIENZA DI UN SITO, NON INSERITE LE INFORMAZIONI CHE RICERCA, DOCUMENTATEVI PER CONFERMARE L’ATTENDIBILITÀ. Molti siti richiedono l’indirizzo di casa, il numero di cellulare, ma se vi state registrando su un sito che non conoscete, che un’email o qualche spot pubblicitario ha consigliato… confermate l’attendibilità, ricercate online, non date nessuna informazione finché non siete sicuri di ciò che state facendo!

Fate molta attenzione a ciò che pubblicate online e ciò che scrivete…
Qualsiasi cosa è risorsa per persone malintenzionate che vogliono vendere i vostri dati, possono arrivare ovunque!


Se avete altre domande contattatemi su Lyone_official. Invece se avete altre guide da consigliare scrivetele al nostro Profilo Ufficiale, Draky00 o al nostro Bot Ufficiale per Limitati.

Risorse

Iscriviti tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a HackTricks, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 5 altri iscritti