Dom. Giu 21st, 2020

Installare Windows 10 su SSD

Ciao a tutti, in questa guida vi spiegherò come installare Windows 10 su un SSD per poterlo utilizzare ogni volta che volete o per sostituire l’Hard Disk del vecchio pc e aumentare così le sue prestazioni.


  • Inanzitutto verificate che il vostro pc supporta l’installazione di un ssd, vi basta cercare un po’ per il web
  • Scelta del SSD: Potete utilizzare qualsiasi SSD, ma è ovviamente consigliato utilizzare SSD di qualità per non avere problemi con il passare del tempo.
    Potete facilmente trovarli cercando su google o su amazon tra i consigliati come per esempio questo SSD della Samsung. In particolare dovete decidere quale ssd acquistare a seconda della memoria che vi serve e soprattutto per contenere tutti i vecchi file che avevate nel vecchio Hard disk, quindi prestate attenzione.
    Se invece non vi interessa riavere i vecchi file, allora potete scegliere una qualsiasi dimensione come 256GB, 500GB etc…
  • Scegliere il tipo di installazione:
    – Un installazione pulita di windows, e quindi creando una chiavetta avviabile con il sistema operativo. Montare l’SSD sul pc e installare Windows da chiavetta.
    Clonando il vecchio HDD sull’SSD seguendo la guida linkata.

Il primo metodo sicuramente vi sarà utile se volete installare tutto da zero e quindi non avere i vecchi file.
Il secondo metodo invece è dedicato a chi vuole mantenere i vecchi file (in questa guida tratteremo solo questo metodo)

  • Ottimizzare la clonazione: disinstallare tutti programmi che non vi servono. Fate una pulizia del disco e se necessario, deframmentate il disco.
  • Clonare HDD in SSD: a questo punto, potete collegare il nuovo SSD al pc, con un cavo SATA come questo.
    Possiamo affidarci alla guida Clonando il vecchio HDD sull’SSD, oppure utilizzando il tool che offre Samsung (solo se avete comprato l’SDD che ho consigliato sopra), oppure ancora utilizzando Macrium Reflet e trasferite tutti i vostri dati da HDD a SSD
  • Sostituire SSD sul PC: Sostituire fisicamente SDD sul vecchio pc, è un processo delicato, quindi fate attenzione! Cercate anche su google “nomepc disassembly” e vi compariranno video o guide per capire come smontare il vostro pc e sostituire la scheda memoria. (Si consiglia di togliere prima la batteria e spegnere ovviamente il PC)
    Arrivato a questo punto, avrete il vostro pc molto più veloce: un avvio più veloce, apertura dei programmi più rapidi!

Se avete altre domande contattatemi su Daniel. Invece se avete altre guide da consigliare scrivetele al nostro Profilo Ufficiale o al nostro Bot Ufficiale per Limitati.

Risorse

Iscriviti tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a HackTricks, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 15 altri iscritti