Lun. Set 21st, 2020

Come provare la propria applicazione Flutter su più dispositivi

Flutter è un framework che permette la creazione di applicazioni multi-piattaforma (Android, IOS e web) utilizzando il linguaggio Dart. Non è mai facile, tuttavia, adattare la propria applicazione a tutte le migliaia risoluzioni ed aspect ratio che sono presenti sui dispositivi.

In aiuto ci viene device simulator, un pacchetto molto utile che ci permetterà di testare facilmente le nostre applicazioni su più schermi e dispositivi.


Installazione

Per installarlo basta inserire nella lista delle dipendenze il pacchetto nel file pubspec.yaml

device_simulator: ^0.9.6

In tal modo il file dovrebbe assumere questo aspetto:

A questo punto eseguite da terminale il comando:

flutter pub get

per scaricare il pacchetto.


Utilizzo nel codice

Per utilizzarlo è altrettanto facile, nel file main.dart, importate il pacchetto con

import 'package:device_simulator/device_simulator.dart';

Poi, nell’oggetto principale MaterialApp inserite come home un oggetto DeviceSimulator, con parametro child la vostra home normale ed enable a true (che poi, in produzione, andrà cambiato a false per disattivarlo).


Creazione Emulatore

Per utilizzare questo pacchetto è necessario avere un dispositivo o un emulatore con lo schermo grande, come un tablet o un ipad.

Per creare un emulatore su Android Studio andiamo in tools-> AVD Manager

Poi andate su Create Virtual Device in basso e create un tablet (Per esempio il Pixel C), magari con lo schermo più grande possibile. In seguito selezionate la versione del sistema operativo che preferite e create il dispositivo.

Una volta fatto lo avviate ed avviate la vostra applicazione Flutter su quel dispositivo.

A quel punto potrete provare in modo facile e veloce come appare la vostra applicazione su più schermi differenti sia su IOS che su Android.


Se avete altre domande contattatemi su iTzSilver. Invece se avete altre guide da consigliare scrivetele al nostro Profilo Ufficiale o al nostro Bot Ufficiale per Limitati.

Risorse

Iscriviti tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a HackTricks, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 14 altri iscritti