Cosa è CCleaner

Che cos’è Ccleaner

Ciao a tutti ragazzi e ragazze oggi vedremo un applicazione utilissima per il nostro smartphone Android.

Avete presente quando sul vostro telefono finite lo spazio, ma non avete quasi nulla sul proprio telefono? Bene le risposte possono essere molteplici ovvero: Il vostro smartphone ha una memoria ROM scarsa come 8 o 16GB per ovviare a questo problema potete acquistare una microSD a parte da quanti GB ritenete necessari, potete scegliere tra vari tagli da 4/8/16/32/64/128/256 GB ovviamente controllate l’espandibilità del vostro smartphone prima di comprare quest’ultima per controllare ciò basta recarvi sul sito del produttore del vostro smartphone e leggere nella sezione “Specifiche” o “Caratteristiche tecniche” oppure fare una ricerca su Google, ma di solito gli smartphone più recenti supportano microSD fino a 128GB di solito. Tornando al discorso precedente se anche con una microSD avete problemi di spazio magari è la memoria cache ovvero quella sezione di memoria che viene utilizzata una volta sola dallo smartphone per poi essere lasciata là inutilmente. Per ovviare a questo problema invece basta scaricare CCleaner un programma che e stato preso da Windows e fatto diventare un’applicazione per Android quindi basterà installarla sul proprio smartphone o cercandola sul PlayStore o se non riuscite a capire quale fosse da questo link.

Bene una volta installata la nostra applicazione si avvierà con una schermata di benvenuto come questa:

Premiamo il tasto “Per iniziare” e nella seconda schermata premiamo “Mantieni gli annunci” premendo questa opzione manteniamo le pubblicità in modo che gli sviluppatori possano trarne guadagno dall’applicazione siccome la pubblicano gratuitamente, oppure potete supportare gli sviluppatori rimuovendo le pubblicità, ma per fare ciò bisogna pagare.

Adesso diamo le autorizzazioni richieste per il corretto funzionamento dell’applicazione e ci troveremo in questa schermata in cui CCleaner ci fornirà un sunto sulle memorie sia RAM che ROM. Bene ora premiamo sul tasto “Analizza”e CCleaner eseguirà una scansione sui file che potranno essere eliminati e quali no. Nel mio caso posso eliminare 2GB di file inutili come mostrato nell’immagine.

A quanto potete vedere CCleaner ci ha fatto un resoconto sui file secondo lui inutili, ovviamente si può scegliere quali rimuovere e quali no, come vi dicevo prima la memoria cache è quella che viene utilizzata una volta e poi i residui vengono lasciati lì, infatti nel mio smartphone troviamo 1,3GB di questi file ovviamente CCleaner non è che ci costringe a eliminare i file ritenuti inutili ci dà l’opzione di eliminarli o meno attraverso la casella blu con la “spunta” che può essere deselezionata o selezionata dopo aver selezionato i file che si vogliono eliminare attraverso il tasto “Completa la pulizia”

Bene, una volta pulita la memoria CCleaner offre anche tante altre funzioni interessanti come: Acceleratore ovvero CCleaner ci farà una scansione delle applicazioni presenti e ci permette di disinstallarle o nel caso delle applicazioni di sistema di rimuovere gli aggiornamenti oppure di “Ibernare” le applicazioni ovvero le Termina. Riassumendo CCleaner è appunto come dice il nome un Cleaner colui che pulisce, non vi affidate ad altre applicazioni inutili come CM Master Security o robe del genere, che rimangono in background e vanno solo ad appesantire il telefono, installare app che hanno una certa “Affidabilità” come CCleanerApp ottima per gestire e pulire il telefono, magari eseguite la pulizia ogni settimana o ogni mese.

Categorie

Iscriviti tramite e-mail

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a HackTricks e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.