Dom. Giu 16th, 2019

Rianimiamo un vecchio PC

Ciao a tutti sono Anselmopy e oggi vi spiegherò come far “resuscitare” un vecchio PC. Abbiamo varie vie per farlo, vediamo subito quali sono:

  • Via Hardware = Consiste nell’andare a cambiare/aggiornare componenti del PC come un SSD o RAM
  • Via Software = Consiste nell’installare un sistema operativo più leggero, andare a ottimizzare eliminando programmi inutili dal sistema operativo attuale

Via Software

In questa prima parte prima vediamo di pulire e ottimizzare Windows. Per iniziare andiamo a fare click destro sulla barra di ricerca di Windows oppure andiamo a premere la combinazione di tasti  (Win) + R. Ci si aprirà una finestra chiamata “esegui”, andiamo a scrivere dentro la casella msconfig e clicchiamo invio.

Ci si aprirà una finestra con tante schede e opzioni come mostrata in foto:

Bene una volta qui andiamo sulla tendina “Servizi” e andiamo a mettere la spunta nella casella “Nascondi tutti i servizi Microsoft”, poi andiamo a premere “Disabilita tutto” in modo da avere un avvio più rapido e fluido. Infine andiamo sulla tendina “Avvio” e disabilitiamo i programmi che non ci servono, questo renderà l’avvio del PC più rapido, come mostrato in foto:

Una volta fatto ciò andiamo a fare una pulizia del sistema con CCLeaner andiamo a scaricarlo ed a installarlo infine apriamolo.

Ora andiamo a premere “Analyze”e quando avrà finito andiamo a premere “RunCleaner” dopo aver pulito le memorie cache e i registri andiamo a deframmentare l’HDD, premiamo il tasto Windows (il tasto con il logo di windows sulla tastiera) e cerchiamo “Deframmentazione” ci si aprirà un nuovo programma, andiamo a selezionare il disco (C:)e premiamo su “Ottimizza” sarà un processo molto lungo, ci potrà mettere anche delle ore quindi siate pazienti e non vi spaventate se ci vorrà molto o rimarrà su una percentuale per molto tempo, una volta finita la deframmentazione per il lato software abbiamo anche finito, ovviamente do per scontato di eliminare tutti i file nella cartella “Download” fare anche una pulizia disco di Windows, per fare quest’ultima cercate premendo sempre il tasto Windows “Pulizia Disco” come mostrato in foto andare a selezionare sempre l’unità disco (C:) e andare a fare ok:


Via Hardware

Per iniziare possiamo fare un aggiornamento di RAM e passaggio da HDD a SSD

Andiamo a vedere il passaggio da HDD a SSD, molto semplice basterà comprare un 860EVO da Amazon da quanti GB volete (vi consiglio l’860EVO siccome costando poco offre prestazioni top).

Quindi andate a rimuovere il vecchio HDD e ad installare il nuovo SSD, poi tramite la guida su come installare vari Windows andate ad installare Windows. Per l’aggiornamento RAM dipende dal PC, per i fissi nessun problema basterà prendere 4/8GB di RAM per un aggiornamento, mentre per i portatili bisogna vedere con una piccola ricerca Google.

Se il vostro PC portatile usa ram DDR3L o DDR4, come mostrato in foto basterà una breve ricerca:

Nel mio caso ho un PC portatile con RAM DDR3L, quindi basterà ordinare un modulo RAM adatto e installarlo, basterà cercarlo su YouTube


Bene, la guida volge al termine se doveste avere problemi non esitate a contattarmi su Anselmopy, invece se volete consigliare guide contattate il nostro Profilo Ufficiale, Draky00 o il nostro Bot Ufficiale per Limitati.

Risorse

Iscriviti tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a HackTricks, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 5 altri iscritti